Galleria Adozioni

Ford

“Buongiorno signore e signori, mi chiamo Ford, Henry Ford, e sono un uomo d’affari… Beh, lo si nota dal mio aspetto distinto ed elegante, non concordate? Da imprenditore scrupoloso stavo controllando il motore di un mio ultimo modello quando, ahimè, sono rimasto incastrato! Fortunatamente sono riusciti ad estrarmi, ma adesso voglio dare una svolta alla mia vita e trovare una nuova dimora. Sono un micino buono e tranquillo, e con i miei occhioni verdi, il mio pizzetto e quelle due macchiettine sul naso si può dire che io sia un modello più unico che raro… E allora cosa aspettate, adottatemi!”

Questo l’annuncio di Ford, un gattino estratto dal motore di una macchina. Dopo alcuni mesi nel rifugio, in cui si è dimostrato un micio tanto buono e tranquillo quanto diffidente, ha trovato finalmente adozione a Firenze; vi mostriamo le foto di Ford nella sua nuova casa e diamo la parola alla sua adottante.

“Ho scelto Ford al primo sguardo, mi è bastato vedere le sue foto nell’annuncio per sentirlo mio. Ci è voluto tanto tempo per guadagnare la sua fiducia, ma ormai è davvero cambiato: è diventato coccolone, impasta e mi mordicchia le dita quando lo accarezzo. è arrivata una cagnolina in famiglia, anche lei una pelosetta del sud, precisamente di Torre Annunziata; dopo poco tempo dal suo ingresso lei e Ford sono diventati grandi amici, giocano e dormono insieme. Grazie per la grandissima opportunità e la gioia che mi avete dato dopo la perdita di un gatto di vent’anni che mi aveva spezzato il cuore”.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ford ha trovato casa, ma altri mici sono ancora in attesa di adozione. E se fossi tu il prossimo adottante? Clicca QUI.

Vorresti darci una zampa per accudire i nostri micetti in stallo? Clicca QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow by Email
Instagram

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi